IVA in Svezia

Aliquote IVA svedesi

Registrazione IVA in Svezia

Aziende locali

Se la vostra azienda ha sede in Svezia, seguite questi passaggi per registrarvi ai fini dell’IVA:

  1. Soglia di fatturato annuale:
    • Se il vostro fatturato annuo supera le 80.000 corone svedesi, dovete registrarvi ai fini dell’IVA.
  2. Processo di candidatura:
    • Registratevi tramite il servizio elettronico dell’Agenzia delle Entrate svedese per le imprese.
    • In alternativa, compilare il modulo stampato SKV 4632 e spedirlo all’Agenzia delle Entrate svedese.
  3. Documenti richiesti:
    • Un certificato di costituzione.
    • Una copia del passaporto (per le ditte individuali).
    • Una procura per il rappresentante fiscale (se applicabile).

Aziende straniere

Anche le imprese straniere possono registrarsi per l’IVA in Svezia.

  1. Non esiste una soglia minima per le imprese non residenti.
  2. Vendite a distanza:
    • Se la vostra azienda effettua vendite a distanza a clienti in Svezia, potete scegliere di registrarvi ai fini dell’IVA.
    • Questo vale se il totale delle vostre forniture nell’UE supera i 10.000 euro durante l’anno solare in corso o quello precedente.
    • È possibile utilizzare la registrazione OSS anche per dichiarare l’IVA svedese.

Periodo di deposito dell’IVA in Svezia

  • Le dichiarazioni IVA sono tipicamente trimestrali.
  • Tuttavia, l’Agenzia delle Entrate svedese può richiedere la presentazione di documenti mensili o annuali in base a circostanze particolari.

Imposta chimica svedese

Se la vostra attività ha a che fare con l’elettronica, fate attenzione all’imposta svedese sulle sostanze chimiche.

Che cos’è l’imposta chimica svedese?

L’imposta svedese sulle sostanze chimiche è un prelievo imposto su alcuni prodotti elettronici per ridurre la presenza e la diffusione di sostanze chimiche pericolose nelle case dei cittadini. L’imposta mira a ridurre al minimo l’esposizione a sostanze chimiche nocive presenti in specifici prodotti elettronici.

Tassando questi beni, la Svezia incoraggia i produttori e gli importatori a utilizzare materiali più sicuri.

A cosa si applica?

  • L’imposta si applica agli articoli elettronici come gli elettrodomestici (ad esempio, frigoriferi, lavatrici) e altri prodotti elettronici.
  • Si tratta di sostanze chimiche come i ritardanti di fiamma comunemente utilizzati in questi prodotti.

Aliquote fiscali svedesi per i prodotti chimici

  • Prodotti bianchi: 12,02 corone svedesi al chilogrammo.
  • Altri prodotti elettronici: 174,90 corone svedesi al chilogrammo.
  • L’imposta massima per prodotto è di 457 corone svedesi.

Ricordare che la comprensione e il rispetto dell’imposta chimica svedese sono essenziali per le imprese che operano in Svezia. Per maggiori dettagli, consultare la pagina ufficiale di Skatteverket.